RASSEGNA STAMPA WEB
come e dove Petra diventa cibo

Chef & pizza: Alba Esteve Ruiz

Continua il nostro viaggio nel mondo degli chef che si cimentano con la pizza. Dopo Ugo Alciati, Moreno Cedroni, Nino Di Costanzo, Andrea Mattei, Peter Brunel, Nobuya Niimori e Alessandro Gilmozzi, è la volta di Alba Esteve Ruiz, del Marzapane di Roma.

CLIC > Slideshow     DOPPIO CLIC > Zoom



Ha preparato recentemente con Denis Lovatel del Da Ezio una pizza con secreto di maiale iberico, verza, carote e pompelmo.

Ecco il suo intervento:

Amo la pizza, la mangio spesso. Dopo tutto, chi non la ama? Per me è sempre stata un pasto veloce, che rompe la fame nel pomeriggio. Mi piaceva l'idea di cambiare punto di vista e rivalutarla positivamente.
L'intesa tra uno chef e un pizziaolo non è difficile: o almeno non lo è stato per me, collaborando con Denis Lovatel. Lui si è dimostrato molto aperto e disponibile, mi ha chiesto solamente di interpretare un mio piatto e adattarlo alle caratteristiche del suo impasto crunch. Quindi per me è stato come pensare a un piatto, una cosa che faccio quotidianamente e che mi viene naturale.

Denis è venuto a pranzo da Marzapane e ha assaggiato il mio menu per capire meglio la mia filosofia in cucina. Poi insieme abbiamo chiacchierato dei miei piatti e optato per una ricetta che parlasse delle mie origini spagnole e della mia cucina qui a Roma. E quindi abbiamo scelto un piatto con un prodotto della Spagna, presentato in un ristorante di Roma, interpretato sulla sua pizza.

Mi è piaciuto molto lavorare sulla pizza. Amo sperimentare e capire fin dove possono spingersi i miei piatti. Se dovesse ricapitare l'occasione rifarei volentieri questa esperienza, ma non nel mio ristorante, perché la logistica e la gestione di un piatto come la pizza richiede spazi e attrezzature che da Marzapane non potrei avere.

Alba Esteve Ruiz
fonte: 
http://www.identitagolose.it/news/view.php?id=10


FUORI MAGAZINE
Iscriviti e ricevi per primo le novità.