Capperi… che pizza!!! non è solo un’esclamazione, ma è un progetto innovativo alla riscoperta dei sapori genuini, oltre ad essere una pizza in menù. La pizzeria si trova a Milano e a Salerno, gestita dalla famiglia Acciaio.
A Salerno troviamo Mario Acciaio: “Vogliamo comunicare che siamo una pizzeria di alta qualità, usiamo prodotti di prima scelta, partendo dalla farina, dall’olio, dal sale, da tutto quello che c’è di buono”.

Capperi… che pizza!!! è un locale da visitare. Ogni suo aspetto è curato nei minimi particolari, a partire da un arredo dove al centro c’è il rispetto per la natura e la volontà di rappresentarla. Tavoli in rovere, abete e marmo di Carrara, lavorati in modo artigianale. Un ulivo al centro del tavolo che accompagna la degustazione degli olii dop delle colline salernitane. Piante e ambienti sono riscaldati da lampade solari che richiamano i raggi del sole; colori della natura come il giallo del sole e l’azzurro del mare.

Agli impasti il pizzaiolo Cosimo Bonavita: “In menù abbiamo due impasti, uno semintegrale e uno integrale, con Petra® 3 e Petra® 9. Alta idratazione e massima digeribilità”.
La pizza icona è naturalmente la Capperi… che pizza!!! con pomodorini del piennolo, aglio rosso di Nubia, fior di latte e olive.
Ogni ricetta è accompagnata da informazioni dettagliate degli ingredienti, dall’origine dei prodotti fino alla lavorazione rigorosamente artigianale. Materie prime genuine, espressione di sapori ed eccellenze della terra.
Pizze gourmet servite a spicchi. “Con la condivisione ogni persona non si ferma sulla propria pizza ma prova pizze diverse”, spiega Mario, “il cliente fa un viaggio culinario, una full immersion nel territorio e negli impasti”.
Bontà con la garanzia di qualità grazie ai prodotti ricercati dalla famiglia Acciaio: farine macinate a pietra, pomodorini del piennolo dop, corbarino, capperi di Salina, tonno ed alici di Cetara, friarielli del Vesuvio e fichi del Cilento.
“Le origini del Gusto, 100% bontà!” da Capperi… che pizza!!!