Riportare la cultura del buon pane a tavola, difendendo le tradizioni senza artifici o compromessi. e rendere il cliente consapevole di tutto quello che sceglie, informandolo dell'origine degli ingredienti e il rispetto delle tecniche di lavorazione.

Questa è la missione che guida ogni giorno il lavoro del panificio El Forner di Brescia. Una storia aziendale iniziata nel 1937, quando Luigi Piantoni ebbe l'intuizione di aprire una salumeria nel comune di Farfengo per poi trasferirsi a Brescia per aprire il primo storico forno di famiglia. Qui imparano il mestiere tutti i suoi sei figli, compreso Davide Piantoni che apre nel 1974, nel cuore del centro storico di Brescia, il primo forno con questo marchio supportato dalla moglie Fiorenza. 

Negli anni Davide Piantoni è stato affiancato dai figli Andrea e Paolo, il panificio si allarga e vengono aperti quattro punti vendita guidati dalla stessa insegna. Oggi, alla vigilia dell'inaugurazione del nuovo locale in via Trento, sono diventate boutique del gusto. Uno dei segreti del successo, infatti, è stata l'innovazione continua: ascoltare i clienti, rispondere positivamente ai loro nuovi desideri, investire nella ricerca e sviluppo di nuovi prodotti. 

Così da quindici anni è proposta quotidianamente una linea di pane a lievito madre; i forni sono diventati moderne panetterie con servizi di caffetteria; ogni locale ha una ricca lista di birre artigianali e vini pregiati, ma soprattutto ha allargato la proposta per rispondere a tutte le esigenze della moderna clientela. 

In tutti i punti vendita si trovano dolci, diversi sfizi salati ma soprattutto oltre quaranta tipi di pane differenti e una ricca proposta di panini, pizze e focacce gourmet. Impasti con farine macinate a pietra e lievito madre, lenta lievitazione e servite con ingredienti di prima qualità. Pomodoro San Marzano, bufala campana e prosciutto crudo oppure la focaccia con Cipolla rossa, prosciutto cotto arrosto, olive taggiasche e funghi champignon sono solo due proposte delle infinite combinazioni di gusto.