“Ogni processo è una ventola”, una ventola che gira animata dal vento per dare energia alle lampadine all’interno della casa di Giovanni e Lina, era il 1963. Ora quella ventola ha terminato il suo lavoro ma è sempre lì a simboleggiare le origini della famiglia Polzella, una famiglia nata dalla costanza, dalla tenacia e dalla passione.
Giovanni e Lina hanno trasmesso ai loro figli, Antonio e Marilena, la loro forza e il loro amore nello sperimentare e cercare sempre nuove idee.

“Sono 29 stagioni che faccio il pizzaiolo” esordisce Antonio, “sono nato dentro l’attività di famiglia e ho imparato da mia madre che faceva la pizzaiola”.
Nel 2004 Antonio vince il mondiale di pizza e la sua carriera prende il volo. Intraprende un corso di pizza acrobatica entrando nella nazionale di pizzaioli acrobatici e inizia a girare il mondo esibendosi: “per prima cosa la pizza deve essere buona, poi la puoi anche far volteggiare”.

Dopo un’esperienza a Miami Beach, dove aveva aperto una sua pizzeria, Antonio decide di mollare tutto e ritornare in Italia per la sua famiglia. “Quando sono nate le mie bimbe ho deciso di vendere la pizzeria in Florida e di rimettermi in gioco qui in Italia. Nel 2014 ho frequentato l’Università della Pizza, tutti i corsi della Scuola del Molino e ho partecipato a Pizza Up. Mi sono appassionato ai lieviti e mi piace sentire il profumo dell’impasto. Del mio lavoro amo la creatività. Non mi piace ripetere la stessa cosa, amo sperimentare.”

Tecniche tradizionali unite a nuove esperienze, La Ventola offre prodotti leggeri e nutrienti. Impasto classico al profumo di grano con lievito madre; impasto con idrolisi, la forza dell’acqua permette di evitare l’uso di lievito poiché innesca una fermentazione naturale; padellino al vapore di Petra 1, 9 e Petra Evolutiva rigenerato poi nel forno a legna; pala alla romana con Petra 1, 9 e un 30% di Petra Evolutiva.
In più La Ventola ottiene anche il premio speciale come migliore pizzeria d’Italia gluten free. L’impasto, creato da Antonio e mamma Lina, viene preparato in un ambiente separato per evitare contaminazioni, ha una lunga lievitazione per favorire digeribilità e esaltare le proprietà nutrizionali.
“Scegliamo con cura le materie prime, seguiamo corsi di aggiornamento, mettiamo il cuore in ciò che facciamo, tutto perché la miglior ricompensa è vedere la soddisfazione del cliente” dice Antonio. “Il nostro motto? Accade con Passione, preparatevi al Piacere”.