Dopo la gavetta da apprendista Cinzia Alfieri ha aperto la sua pasticceria sotto i caratteristici portici nel centro di Correggio. Poco più tardi è arrivato anche il marito, Luca Lusetti, e adesso la coppia guida insieme, da oltre 10 anni, la Pasticceria Alfieri.
Un locale moderno e luminoso, con un laboratorio a vista dove il cacao e la farina sono gli ingredienti preferiti e base per le principali proposte, frutto di un aggiornamento professionale costante. Il primo, per la creazione di numerose composizioni, praline e semifreddi. La seconda per sviluppare lievitati soffici e morbidi, seguendo il metodo Morandin.
La pasticceria propone la freschezza e la prelibatezza dei mignon, con oltre 40 tipologie, dolci da forno e prodotti lievitati per le ricorrenze e anche durante l’anno.
“La pasticceria del futuro la vedo golosa”, dice Luca, “però con un occhio di riguardo a tutto ciò che è sano e naturale con rispetto delle materie prime che devono sempre essere fresche e della massima qualità”.