Inizia da Recoaro e dal Veneto nel 1928 la storia della pasticceria Maritani. Dalla provincia vicentina infatti Sandro Maritani parte e si trasferisce in provincia di Gorizia per avviare una suo forno. Tre generazioni in avanti ed è diventata un elegante pasticceria. Già nel 1972 Ottavio, affiancato dalla moglie Rosalba, si specializza in pasticceria e apre il panificio alla pasticceria moderna. 

Obiettivo di questa nuova fase: la ricerca dell’alta qualità per soddisfare i gusti del cliente. Traguardo raggiunto bilanciato attraverso proposte moderne e tradizionali: dai semifreddi fino alla Gubana, la Putitza e il Presznit, tre dolci della cucina friulana e triestina. Qui la pasticceria lievitata raggiunge risultati deliziosi. All’assaggio si può provare il Pan Maritani, con mandorle, albicocca e mela verde oppure con Albicocche e prugne a completare un impasto di Farina Petra 9 Tuttograno.