Aria pura, suoni della natura, il semplice piacere di una passeggiata, questa è Bardonecchia, in un unico luogo una molteplicità di emozioni, sapori, profumi e autenticità raccontati con passione e dedizione dalla famiglia Ugetti e dalla sua pasticceria.
Franco Ugetti è figlio d’arte: il nonno era panettiere e il padre Teresio pasticcere. “Da bambino ho sempre respirato i profumi, le fragranze e i suoni del laboratorio. Dare una mano in casa era all’ordine del giorno” racconta Franco, “ho fatto studi di altro genere per poi iniziare il mio apprendistato nell’attività di famiglia. Mio padre mi ha dato le basi, dopodiché ho voluto allargare la mia visione e intraprendere un percorso di approfondimento tecnico tutt’ora in corso”.

Franco è aiutato dalla moglie Marina e dai figli Davide, Andrea e Irene. “Il lavoro del pasticcere è tante cose” spiega Franco “piacere e passione, espressione e creatività. Alla base di tutto ci devono essere amore, curiosità, e un cuore che batte, indispensabili per capire cosa si sta facendo e più diventi competente nel tuo lavoro più ne detti le regole”.

Nel 1998 Franco è stato insignito dell’ ”Eccellenza Artigiana” per le imprese della regione Piemonte e nel 2004 è entrato a far parte dei “Maestri del Gusto” della camera di commercio di Torino e provincia.
Tutto questo grazie alla sua curiosità che lo ha portato ad una ricerca costante: dai viaggi in Ecuador e Madagascar, viaggi carichi di significati, dove ha potuto tastare con mano le difficoltà e le gioie del lavoro in una piantagione di cacao, al racconto del proprio territorio, alla storia e alle bellezze di vivere in una meravigliosa vallata alpina. “Vivo a Bardonecchia, un paese di montagna, un territorio aspro che ha molte cose da raccontare” dice Franco “proponiamo dolci della tradizione piemontese, dolci classici, ad esempio torta alle nocciole, torta paradiso, creme, mousse… ma riteniamo che la montagna dia nuove possibilità gustative, è un’area ricca di piante e bacche: ginepro, bacche di rosa canina, sambuco, genepy, timo di montagna, noi le selezioniamo e le impieghiamo nelle nostre realizzazioni. Il pasticcere attraverso le sue creazioni deve poter raccontare la stagionalità delle aree in cui vive”.

Per la pasticceria Ugetti produrre dolci di qualità significa avere rispetto delle materie prime, rispetto per ciascun ingrediente e dare grande valore in quello che si ha. “Come si fa a rendere felici le persone con dei dolci, se non siamo i primi a essere gioiosi nel farli?”