Un omaggio al territorio di Aversa quello di Rodolfo Vitale che ha voluto chiamare il suo pub con il nome del nobile normanno Rainulfo Drengot che divenne il primo conte dell’ex roccaforte bizantina di Aversa, a nord di Napoli, nel 1030. “Ho preso il nome Drengot perchè me lo sono sentito più vicino a me” spiega Rodolfo.

Classico disco pub nato nel 1993, si possono assaporare pizze, panini e bere buona birra.
Dopo due anni dall’apertura Rodolfo introduce la pizzeria, proponendo una pizza leggerissima e molto digeribile: 70% di idratazione, 26 ore di maturazione  e 12 ore di lievitazione. La farciture hanno prodotti che rispettano il territorio campano come il pomodoro del Piennolo o il Corbarino e il fior di latte di Agerola. Troviamo in menù i grandi della tradizione napoletana come salsiccia e friarielli, fatti con il massimo della qualità.

“Il panino non deve mai mancare in un pub”, precisa Rodolfo, “panino fatto con la farina Petra®, senza olio, leggerissimo e farcito in tanti modi diversi. Il Molino Quaglia ci ha portato molta qualità, grazie anche ai loro corsi dove ci aggiorniamo continuamente per arrivare al top della qualità e della professionalità”.