La Chamade è una pizzeria gourmet di Licola, poco distante da Pozzuoli. prende nome dal termine francese che riassume la sensazione di "un cuore che in amore batte sempre", una parola anticamente utilizzata dai nobili transalpini in viaggio a Napoli per descrivere le bellezze della città.

Gianni Di Vaio ha lasciato spazio agli impasti e al forno ai figli Emanuele e Valerio, i quali hanno scelto una strada che unisce gusto, leggerezza e digeribilità per ogni proposta.

Gli impasti sono tutti realizzati con farine Petra Molino Quaglia macinate a pietra. I prodotti d'alta qualità campani sono i grandi protagonisti dei topping delle pizze, che prediligono ingredienti freschi e sapori di stagione.

Nascono così le diverse declinazioni della Margherita, da quella Gragnano (pomodorino di Gragnano Presidio Slow Food, fior di latte di Agerola, basilico, extravergine Pregio Dop Colline Salernitane) a quelle Vesuvio (pacchetelle di pomodorino del piennolo Dop, fior di latte di Agerola, basilico, extravergine Pregio denocciolato) e Corbara (pomodorini di Corbara in salsa, fior di latte di Agerola, basilico, Pregio Dop Colline Salernitane).