Vittorio Perrotta ha rilevato una pizzeria nel 2012 e con la supervisione della famiglia Acciaio ha aperto la pizzeria Lazzarella DOP, in una zona residenziale di Caserta. Ha subito sposato il progetto di pizzeria gourmet, utilizzando esclusivamente prodotti controllati da presidi Slow Food e ingredienti DOP: Pomodori San Marzano Dop, Pomodorini del Piennolo del Vesuvio Dop, fiordilatte di Agerola, alici e tonno di Cetara, ma anche pistacchi di Bronte e radicchio trevigiano, provenienti da piccoli produttori selezionati, garantendo qualità delle materie prime.

Due impasti di stampo tradizionale napoletano, con farine Petra macinate a pietra, Petra 3 e Petra 9 (il secondo, integrale, disponibile il venerdì), lunghe lievitazioni e con una perfetta alveolatura; una proposta di pizze che esalta i sapori mediterranei: dalla Cetarese, con mozzarella di bufala, pomodori di Pachino, Alici, Tonno e Sgombro di Cetara; alla Green Lemon, con gamberi, salmone e salsa al lime. Ci sono in carta anche eccezioni come la Nocina, con crema di noci e speck del Trentino o la Miracolo, classica margherita con i pomodorini Miracolo di San Gennaro che vengono raccolti solo a novembre. 

La loro filosofia è “accompagnare con gusto la scelta del cliente… Al gusto non c'è confine!"