Luciano Carciotto dedica il suo locale, chiamandolo 7+, ai momenti della scuola, ai voti, alle materie.
“La passione per questo lavoro è nata da piccino” racconta Luciano “ho iniziato a lavorare all’età di 14 anni nella pizzeria vicino a casa. Il primo giorno di lavoro fui accompagnato da mio padre. Devo a lui l’inizio della mia avventura”.

13 anni fa Luciano prende in mano la gestione di una vecchia pizzeria, la rinnova e cambia completamente il metodo di lavoro. La pizzeria ha un grande successo e dopo qualche anno Luciane ne apre una seconda a Nicolosi e poi una terza a Catania. “La nostra forza è la pizza dal diametro di 33-34 cm, una pizza molto grande ideale per le famiglie e fondamentali sono i prodotti che usiamo, ingredienti di prima qualità, a partire dalle farine del Molino Quaglia”.

La grande creatività di Luciano lo ha portato a vincere il “Pizza Maker of the Year” a Las Vegas nel 2017 con la pizza “Regno delle due Sicilie”: provola ragusana DOP, pomodoro giallo del Piennolo del Vesuvio, pomodorino Pachino IGP, mozzarella di bufala campana DOP, olive nere e un gel al vino.
Ma il suo cavallo di battaglia è la Pizza al Pistacchio con la quale ha conquistato la Sicilia e non solo.