Un piccolo pezzo di Italia nel cuore di Bath. Ecco cosa rappresenta The Oven, pizzeria Napoletana con alla guida il talentoso executive chef Fabrizio Mancinetti, già vincitore del Pizza Chef of The Year 2016. Una proposta di pizze di alta qualità che in pochi anni ha già conquistato il palato dei clienti inglesi, e non solo.

L’avventura di Fabrizio a Bath inizia per caso quando va a trovare un amico, lascia il curriculum in un piccolo ristorante e gli offrono il posto. Da quel momento inizia la sua attività, che lo porterà a vincere numerosi riconoscimenti. La vacanza si è trasformata in una scelta di vita e Fabrizio ha trovato la sua strada.

Il proprietario di The Oven, incuriosito dal giovane pizzaiolo, vuole provare le sue creazioni e ne rimane entusiasta, tanto da volere il giovane ragazzo nel nuovo locale che sta aprendo, The Oven, appunto. Qui viene costruita da zero una pizzeria napoletana che attualmente sforna dalle 2000 alle 3000 pizze a settimana. Gli ingredienti sono 100% italiani, freschi e di prima qualità. L’impasto è quello classico alla napoletana, con il cornicione alto ed una buona ossigenazione. La caratteristica principale dell’impasto è la sua altissima idratazione, che raggiunge il 78%, e l’uso della farina Petra biologica di tipo 1 che permette di rendere la pizza più digeribile.  

“Credo che il successo di questa attività derivi anche dalla passione che metto ogni giorno nel mio lavoro” sostiene Fabrizio Mancinetti, “Poi a casa mi cimento nella preparazione di impasti, studio nuovi abbinamenti, in una ricerca continua. Questa passione mi è stata tramandata da mia mamma, anche lei chef”.

La pizza che lo ha portato a vincere il premio come miglior pizzaiolo del 2016 è la pizza con crema di noci, basilico, prosciutto cotto, marmellata di fichi, nduja e mozzarella. Mentre la più richiesta dalla clientela inglese è a base bianca con mortadella tagliata fresca, granella di pistacchio, basilico e bufala.

Oltre ad una pizza di altissima qualità, The Oven si distingue per l’atmosfera calorosa e vivace, tipicamente italiana. E lo staff è molto “friendly”, come dice Fabrizio.

“Più di tutto voglio ringraziare lo staff di The Oven, tutto questo funziona ed è possibile perché al mio fianco ho una grandissima squadra. Voglio ringraziare la manager Marisa De Bellis e tutti i ragazzi della cucina. Sono riuscito a raggiungere traguardi importanti perché sapevo di avere loro che mi supportavano e credevano in me. L’ ingrediente segreto é la passione e la voglia di fare bene che io e i miei ragazzi ci impegniamo a servire ogni giorno al tavolo dei nostri clienti”.