La passione per la pizza nasce presto nello Chef Khaled Mazioud, francese di origini tunisine. Fin da giovane impara passo dopo passo tutto il procedimento che porta dall’impasto al prodotto finale, seguendo gli insegnamenti della madre. Affina la tecnica negli anni 80, a Parigi, lavorando al fianco di uno chef napoletano. Impara così i segreti del mestiere e nel 1992 apre la sua prima pizzeria, ampliata nel 2006. Rimane sempre fedele alla proprie origini professionali e propone un ricco assortimento di pizze. Nel 2017, apre Augusto che, con un chiaro riferimento al celebre imperatore romano, si propone di offrire un prodotto conforme alle tradizioni e alla passione tipiche della gastronomia italiana. L’ambiente è informale, l’atmosfera calda e accogliente. Il sorriso dello chef e dei suoi collaboratori è il tratto distintivo che caratterizza lo spirito del locale. 

Lo chef Mazioud è alla costante ricerca di nuove idee e dei migliori prodotti sul mercato per preparare una pizza che rispetti la tradizione napoletana. L’Impasto ha un’idratazione del 60% circa e la qualità è garantita dalle materie prime accuratamente selezionate: Farina Petra Special, Petra 9 e Petra 5, macinate secondo il procedimento di molitura a pietra, il più antico.

Tra le creazioni più amate dai clienti merita una menzione speciale il calzone aperto a forma di barca, preparato con Mozzarella di Bufala affumicata, prosciutto di Parma, confit di pomodoro, rucola e olio extra vergine. Augusto propone una cucina semplice e rispettosa delle antiche tradizioni e sapori, le sue pizze sono curate nei minimi particolari.

Lo chef accoglie personalmente i suoi clienti con un sorriso genuino che mette subito di buonumore, per un’esperienza culinaria che lascia il segno.