La Lanternina ha acceso la sua lampadina una decina di anni fa ad Acerra in provincia di Napoli. Gestita da Vincenzo Feldi con l’aiuto della moglie, la quale “sta con me dalla mattina alla sera”, sorride Vincenzo, “e ringrazio anche il nostro personale qualificato che mi dà una gran mano; il team è fondamentale”.

Un locale ampio, classico e molto confortevole. La Lanternina non è solo pizzeria ma anche ristorante con un menù ricco di gusti e sapori tradizionali.
“Siamo un locale che tratta quasi il 90% di prodotti biologici, dalle verdure alla carne”, spiega Vincenzo, “e siamo qua per cercare di migliorarci ancora con nuove tecniche e di dialogare con i miei colleghi in uno scambio continuo di prospettive”.

Il menù è diviso in pizze classiche napoletane e pizze gourmet da degustazione in spicchi. Impasto è rigorosamente con farina macinata a pietra del Molino Quaglia, Petra 3, con 24 ore di maturazione.
Troviamo la Pizza Bianca con ricotta di bufala, provola di Agerola, limone bio, petali di fiore di zucca e olio extra vergine d’oliva. Una pizza estiva che profuma di sole.
La cucina, però, è stato il primo amore di Vincenzo: “nasco come cuoco, ormai sono 7-8 anni che è nata in me la passione per la pizza, ma non ho accantonato la cucina”. Del resto pizza e cucina vanno a braccetto.
La prossima pizza è in programma per l’estate.