La pasticceria Introvaia è presente nel territorio torinese da ben 46 anni grazie ai genitori di Francesco, Paola e Jlenia. I tre fratelli gestiscono l’attività di famiglia dal 1997.
In laboratorio troviamo Francesco, pastry chef, mentre Paola e Jlenia si dividono tra caffetteria e vendita.
“I miei genitori hanno improntato la pasticceria sulla tradizione siciliana”, racconta Francesco, “poi con gli anni si sono allineati al territorio piemontese e torinese e alle esigenze commerciali. Facciamo tutto noi, siamo tra i pochi a Torino a lavorare artigianalmente”.

La pasticceria Introvaia propone molte specialità: mignon, torte classiche e moderne, dolci per occasioni speciali, babà in vasocottura e babà mignon. Mousse basilico e lime, cremoso al mango e mousse al lampone. Per non dimenticare la colazione con vari tipi di croissant, in particolare il croissant bicolore al pistacchio.

“Di questo lavoro amo la creatività”, spiega Francesco, “la possibilità di cambiare sempre, grazie anche alla stagionalità degli ingredienti.
Voglio fare un ringraziamento speciale alla mia famiglia e ai nostri genitori che ci hanno dato questa opportunità lavoro e ai clienti che ci permettono di andare avanti”.