A Mezzano, bella e romantica località in provincia di Trento, troviamo Davide, titolare e mastro pasticcere della Pasticceria Lucian.
La passione per l’arte pasticcera Davide ce l’ha da sempre: “fin da quando andavo all’asilo dicevo a tutti che da grande volevo fare il pasticcere, ma non me lo ricordo proprio” racconta sorridendo.
Dopo la scuola alberghiera e varie esperienze lavorative in Italia e all’estero, avviene la svolta: “8 anni fa, quando sono ritornato dall’Inghilterra, mi si è presentata una grandissima opportunità: aprire la mia attività, la mia pasticceria”.
Ed è così che in Valle troviamo un locale dallo stile caratteristico “ho voluto mantenere i valori e la tipicità del luogo a cui appartengo, offrendo ai clienti prodotti tradizionali come lo strudel, ma anche qualcosa di diverso e moderno…” 

Chi volesse assaggiare una torta di noci speciale deve proprio recarsi da Davide. La sua torta ha una storia particolare: “quando ero bimbo la mia vicina di casa, che consideravo una zia, mi portava sempre la torta di noci fatta dal fratello, rinomato chef di St. Moritz, e a 12 anni mi diede la ricetta. Quando ho aperto la pasticceria ho ritrovato questa ricetta dentro un cassetto. Poiché avevo molte noci rotte per lo spiedino di cioccolato di noci, ho deciso di provare a fare la torta e negli anni l’ho modificata e rinnovata” grazie alla sua passione e alla sua ricerca continua del gusto.

Davide riprende ricette classiche e antiche, rinnovandole ma mantenendo sempre i valori di un tempo. Tutti prodotti rigorosamente artigianali, con un’accurata selezione delle materie prime, “nel mio laboratorio si usano solo farine macinate a pietra, lievito madre, ingredienti di qualità e un’attenzione particolare alle etichette”.