"Non vendo e non preparo quello che non voglio proporre ai miei figli". Questo è l'insegnamento che gli ha trasmesso il papà Mario, che ha aperto l'attività nel 1973, e che Orazio Bosa porta avanti quotidianamente con la sua pasticceria. Dunque dolci preparati seguendo ricette artigianali. Aromi naturali e agenti chimici banditi dal laboratorio.Farina, uova e burro e una lista di ingredienti di qualità, semplice e ridotta al minimo. La differenza la fa la passione trasmessa dal papà pasticciere e dai maestri incontrati negli anni come Rolando Morandin, che gli ha insegnato il suo metodo per dolci lievitati. Dai più piccoli, brioche e paste per la colazione, come i croissant classico con Farina Petra 9 Tutto grano o con confettura di mele e il fagottino al cioccolato. Fino ai lievitati per le ricorrenze, dal panettone classico per le festività alla focaccia preparata tutto l'anno.