Rosario Garnieri è l’executive chef e proprietario di Pizza Secret, una pizzeria napoletana a due passi dallo stadio dei Nets, il Barclays Center a Brooklyn Downtown. Aperta nel luglio 2018, Pizza Secret rappresenta la realizzazione di un sogno per Rosario. Dopo aver lavorato per grandi aziende come Eataly e Rossopomodoro ed aver girato il mondo, finalmente ha una pizzeria tutta sua in cui può condividere con i clienti la sua passione per la pizza napoletana. 

Una passione che viene tramandata da oltre tre generazioni nella famiglia Granieri. Il nonno pasticcere, il papà chef e Rosario pizzaiolo come molti dei suoi otto fratelli. La famiglia gestisce la storica pizzeria Miracoli a Napoli. Proprio qui, Rosario inizia la sua gavetta: partirà dalla base via via imparando quest’arte e scoprendo i segreti di questo mestiere. E Rosario mette in pratica proprio questi insegnamenti nella sua pizzeria Pizza Secret. Un locale dal nome americano, ma con un cuore tutto napoletano.

Infatti, Pizza Secret è una classica pizzeria napoletana, animata da un forno a legna storico che sforna pizze rigorosamente in stile napoletano. Vengono proposte pizze della tradizione e pizze gourmet, come quella con crema di patate viola. Il locale offre anche piatti sfiziosi come ad esempio crocchè, polpette, bruschette, arancini e primi piatti di pasta fresca.

La pizza più amata è una rivisitazione in chiave americana della classica Diavola. Rosario propone la sua Americana, con il salamino piccante ed una salsa al miele piccante. E poi la classica Bufalina, semplice ma intramontabile. L’impasto è a doppia lievitazione, tra le 24 e 36 ore, con un mix di farine Petra 3 macinata a pietra e Petra 5037. La qualità degli ingredienti è altissima, partendo dalla farina, passando alla scelta del pomodoro San Marzano, della bufala fino ad arrivare all’olio d’oliva.
 
Rosario vuole far conoscere la vera tradizione napoletana alla clientela multiculturale che visita il suo locale. “Chiunque ami la pizza è il benvenuto qui” sostiene Rosario, e sottolinea come il valore aggiunto del suo locale siano la squadra in cucina e in sala, interamente napoletana, e le mani e il talento del pizzaiolo. Ogni pizza è curata nei minimi particolari e viene controllata prima di uscire dalla cucina ed essere servita. “Quando il piatto ritorna vuoto capisci di aver fatto un ottimo lavoro”.