Marina Orlandi ("Mary") assieme a Giovanna Baratella ("Giò") gestisce questa pizzeria nel centro di Ferrara dal 2008. Fedeli a una tradizione diffusa nel centro storico di Ferrara, qui si può trovare una pizza in padellino. La differenza però la gioca la leggerezza e l'alta digeribilità dell'impasto, la scelta attenta degli ingredienti di stagione, la tecnica che aiuta a lavorare materie prime con bravura e semplicità. 

Elementi che messi insieme hanno contribuito al successo di questa pizzeria, che prevede una trentina di posti a sedere e un ricca proposta di pizze, da quelle più classiche alle interpretazioni gourmet. Un'offerta che si lascia ispirare dalle tradizioni ferraresi e romagnole (non mancano tigelle e piadine preparate con Petra nel ricco menu) e che preferisce prodotti locali e ingredienti freschi e di stagione, come insegnato nel percorso di Università della Pizza portato a termine da Marina Orlandi o come suggerisce il Manifesto della pizza italiana 

Dal baccalà mantecato al pomodoro confit, dalla salama ferrarese alla zucca, verdure stagionali per dare vivacità, colore e nutrimento al piatto fino ad assaggi di salami e affettati di prima scelta.